X
<
>

Condividi:

COSENZA – Non si arresta lo sciame sismico in atto da oltre un anno sui rilievi dei Pollino. Dopo le scosse dei giorni scorsi, oggi la terra è tornata a tremare tre volte. La prima alle 1.58 con magnitudo 2, la seconda alle 3.31 con magnitudo 2.3 e la terza alle 13.03 con magnitudo 2.1. Le tre scosse sono state localizzate dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia nella zona compresa tra i comuni di Laino Borgo, Laino Castello e Mormanno, in Calabria, e Rotonda in provincia di Potenza.

Nella giornata di lunedì, alle 13,33, una scossa è stata registrata anche nell’area delle Serre reggine, con magnitudo 2 e una profondità di 9,7 chilometri, interessando l’area a ridosso dei comuni di Cittanova, Taurianova e Platì.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA