X
<
>

Condividi:

VIBO VALENTIA – Nascondeva 12 grammi di marijuana nel piumone del proprio letto convinto che nessuno sarebbe mai andato a cercare proprio lì. Peccato che non avesse fatto i conti con la meticolosità e la tenacia dei carabinieri della stazione di Vibo Marina che, ieri mattina, hanno perquisito l’abitazione di Davide De Leonardo, cittadino vibonese di 23 anni già noto alle forze dell’ordine.

I militari dell’Arma della Compagnia Carabinieri di Vibo Valentia hanno passato al setaccio l’abitazione del giovane fino a che non hanno trovato la droga che era stata nascosta e che era già pronta per essere suddivisa in dosi.

Immediato quindi l’arresto del pusher con l’accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA