X
<
>

Condividi:

COSENZA – Due donne sono state arrestate, nel corso della notte, dai militari della Compagnia Carabinieri di Cosenza. Si tratta di Carmen Lupinacci, 20 annie, e Maria Giuseppina Tizzone, 22enne, entrambe cameriere. Sono accusate dir detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. 

In un’abitazione di Rende (CS), in affitto alle giovani, è stato rinvenuto un chilogrammo circa di marijuana, in parte custodita in una busta di plastica occultata all’interno di un armadio della camera da letto,in parte già suddivisa in dosi conservate nei cassetti dei comodini. I Carabionieri hanno sequestrato anche materiale utile per il confezionamento e la pesatura dello stupefacente e la somma di 70 euro, ritenuta provento di illecita attività di spaccio. Le donne, sono state accompagnate alla casa circondariale di Castrovillari.
Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA