X
<
>

Condividi:

ROCCELLA IONICA (RC) – Un invalido civile è stato aggredito per strada a scopo di rapina ma è riuscito a salvarsi rifugiandosi all’interno della sacrestia della chiesa di San Nicola, a Roccella Ionica, nell’area del Reggino. L’autore dell’aggressione è stato arrestato poco dopo dai carabinieri. Si tratta di Giovanni Panaia, 38 anni, già noto alle forze dell’ordine, è accusato di avere aggredito l’invalido utilizzando forme di estrema violenza e in particolare con calci e pugni e, inoltre, l’uomo deve rispondere anche di avergli sottratto l’orologio per poi continuare a picchiarlo.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA