X
<
>

Condividi:

LOCRI (RC) – Un autocarro e un escavatore di un’impresa edile sono stati incendiati la notte scorsa a Locri. I due veicoli erano di proprietà di un’impresa di Sant’Eufemia d’Aspromonte impegnata a Locri a portare a termine alcuni lavori per conto della Sorical, la società che gestisce il servizio idrico. I mezzi erano parcheggiati vicino ad alcuni magazzini di proprietà della Regione. I danni sono ingenti. Le indagini sono condotte dai carabinieri del Gruppo di Locri.

Condividi:

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA