Tempo di lettura < 1 minuto

Primo consiglio provinciale a Crotone. Il presidente Stano Zurlo non ha ancora nominato la giunta. Ma è stato eletto nel corso dell’assemblea il presidente del consiglio, si tratta di Benedetto Proto, Udc. I due vicepresidenti sono invece Antonio Scigliano (Pd) e Raffaele Martino (Pdl) e non sono mancate polemiche all’interno della stessa minoranza. Il Pd ancora una volta ha mostrato una lacerazione interna.
Zurlo ha invece rinviato le linee programmatiche e la nomina della giunta. L’accordo tra tutti i partiti del centro-destra non è stato ancora raggiunto. Intanto le riunioni si susseguono. Il neopresidente inoltre ha giurato e ha affermato: «Presto sarà presentata la nuova squadra. Sarà fatta da uomini e donne che hanno delle competenze tecniche specifiche».
Intanto l’ex presidente Sergio Iritale ha presentato un ordine del giorno, per la prossima seduta di consiglio, sulla centrale a turbogas di Scandale, al centro di un’inchiesta giudiziaria, aperta dalla procura di Crotone nei giorni scorsi che vede sedici indagati, tra cui l’ex ministro all’Ambiente Pecoraro Scanio.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •