Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

In ferie da oggi, ma non certo all’insegna della tranquillità. C’è apprensione tra le tute blu di Melfi. La pausa estiva chiude una dura stagione di scontri con l’azienda. Ma il rischio è che al ritorno, fissato per il 24 agosto, le cose possano andare anche peggio. I sindacati hanno annunciato scioperi contro la decisione dell’azienda di ridurre le setttimane di ferie da tre a due. Non si riposeranno, invece, i 180 lavoratori della Lasme, che continuano a presidiare i cancelli per la paura di perdere il lavoro.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •