Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

E’ finito in manette Ion Mirzea, 53 anni, che è stato rinchiuso in carcere e dovrà rispondere di maltrattamenti in famiglia.
La scorsa notte, i poliziotti in servizio nella zona Sud di Reggio, in viale Aldo Moro hanno sentito delle urla provenienti da un appartamento e sono intervenuti.
Suonato al campanello dell’alloggio è andato ad aprire un uomo in stato di ebbrezza. Nel corso di un sopralluogo su un balcone gli agenti hanno trovato un anziano mezzo nudo, in stato d’incoscienza, seduto su una sedia, con ecchimosi al corpo ed una feria al volto. Le dichiarazioni dei vicini di casa hanno consentito alla polizia di ricostruire la vicenda dei maltrattamenti che durava ormai da tempo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •