Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

Il primo giorno di scuola fa scattare l’allarme creolina.
Una bottiglia contenente creolina è stata scoperta dalla polizia di Stato all’esterno di un istituto scolastico di Catanzaro.
La bottiglia era stata nascosta vicino al muro di cinta della scuola e sarebbe stata usata per impedire il normale svolgimento delle lezioni.
Il ritrovamento è avvenuto nel corso di una serie di controlli effettuati dalla polizia nei pressi degli istituti scolastici della provincia di Catanzaro, in occasione dell’inizio del nuovo anno. L’attività di prevenzione, che ha visto impegnati anche agenti della Digos e della polizia giudiziaria, è stata disposta dal questore Arturo De Felice.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •