Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Circa 3 quintali di prodotti alimentari sono stati sequestrati a Scilla dalla Guardia di finanza che ha comminato a quattro ambulanti sanzioni tributarie per evasione di imposte e assenza delle prescritte autorizzazioni commerciali e sanitarie.
In particolare, i quattro ambulanti che avevano posto in vendita i prodotti sono stati sanzionati per omessa istituzione delle scritture contabili e mancato rispetto delle norme fiscali.
I prodotti, in ragione della loro deperibilità, sono stati devoluti in beneficenza a due istituzioni religiose che si occupano di assistenza a bambini e ragazzi in difficoltà.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •