Tempo di lettura < 1 minuto

Sono in sciopero da oggi, per tre giorni consecutivi, i lavoratori della sede di Catanzaro di Omega-Phonomedia, perchè l’azienda – sostengono i sindacati – non ha mantenuto gli impegni assunti nel mese scorsoin merito alla nsicurezza per il loro posto di lavoro ed al pagamento degli stipendi a partire dal mese di settembre. I sindacati di categoria di Cgil e Uil, pertanto hanno indetto lo sciopero ed hanno interessato della vicenda le autorità competenti.
I sindacati, in un volantino, dichiarano di essere pronti a revocare la protesta se l’azienda mette in atto gli impegni presi, pagando gli stipendi arretrati. Nella sola città di Catanzaro, alle dipendenze di Omega-Phonomedia, lavorano 2500 persone.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •