Tempo di lettura < 1 minuto

Il presidente del Catanzaro Antonio Aiello, scrive una lettera aperta ai tifosi giallorossi. A tutti i tifosi, ma sopratutto, sono parole sue, a quelli che scottati e delusi dagli eventi che la squadra ha dovuto affrontare negli ultimi anni, che ancora oggi, nonostante il Catanzaro stia vivendo un momento felice (il Catanzaro è primo in classifica, e reduce dall’ampia vittoria contro il Gela) “rifiutano di sposare la causa giallorossa”.
Si mette dalla parte di quest’ ultimi il presidente, confessando di essere stato il primo a soffrire e, confessa, “da lontano come lo ero io, si soffre ancora di più”.
Il presidente conclude la missiva con un impeto di orgoglio, scrivendo di come, sebbene ci voglia ben altro per scoraggiarlo, sia ormai il momento di lasciare da parte i rancori, contribuendo a dare nuova forza e coraggio alla società, che merita appoggio per tutto quello che di buono sta facendo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •