Tempo di lettura < 1 minuto

In Seconda Divisione tra i giocatori sono stati squalificati per tre turni Fenucci (Fano), per due turni Meme (Gela), Silva (Legnano) e per una giornata Grieco (Carpenedolo), Guarro (Nocerina), Aquino (Sangiustese), Caciagli (Poggibonsi), Sehic (Pro Sesto), Corallo (Pro Vercelli), Fantin (Sacilese), Sifonetti (Scafatese), Cirina (Alghero), Cacioli (Fano), Di Girolamo (Aversa), Muwara (Barletta), Basso e Beccia (Bassano), Tacchinardi (Bellaria I.Marina), Moscelli e Panarelli (Brindisi), Coppola (Noceto), Dimiceli (Igea Virtus Barcellona), Carrieri (Manfredonia), Vincenti (Monopoli), Ghidini (Olbia), Ricci (Pavia), Zagaglioni (Prato), Rolandone (Pro Vercelli), Grassi (San Marino), Bernini (Sangiovannese), Cintoi (Spezia) e Ricciardo (Villacidrese).
Tra i dirigenti inibizione fino al 22 dicembre 2009 per Barretta (Brindisi), Castaldi e Rosa (Melfi), Bolognesi (Olbia). Tra gli allenatori squalifica per due gare per Gautieri (Olbia) e per una Bucaro (Manfredonia). Ammende a società: Slghero, Gela e Scafatese 1500, Juve Stabia e Lucchese 1000, Siracusa 700, Fussballclub Sudtirol e San Marino 500, Brindisi 300

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •