Tempo di lettura < 1 minuto

Gara esaltante quella della Rossanese contro la Viribus Unitis chiusi già nel primo tempo. I tre gol arrivano quasi subito. Non c’è stata storia fra le contendenti anche per via dell’inferiorità numerica degli ospiti, rimasti in dieci al 15’ della ripresa. Una Rossanese apparsa perfetta anche se a volte sprecona. Il tecnico schiera fantasia allo stato puro alle spalle di uno sfortunatissimo Vegnaduzzo. Zangaro, Maio e De Simone sono uno show. Ancor di più lo è Catalano, dai piedi vellutati. Segna due reti, una più bella dell’altra. Vola questa Rossanese, vola seconda in classifica seppur in “comproprietà” col Trapani, a quattro lunghezze dal Milazzo.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •