Tempo di lettura 2 Minuti

La Vigor chiude il mercato in punta…Di Piedi. L’attaccante arriva dal Castrovillari e dal Sapri e il ritorno in biancoverde del centrocampista Maurizio Perrelli (ex Rende, Cosenza, Castrovillari, Paganese e Neapolis) sono stati quindi gli unici nuovi arrivi.
In uscita oltre a Madonia all’Acireale, gli under Caruso al Casoli e Scalise al Rosarno e la risoluzione del rapporto con Deodato, non ci sono state altre operazioni. C’è stata molta attesa ieri per l’ultimo assalto a Cosimo Sarli che è rimasto a Messina. La società biancoverde ha manifestato l’intenzione di ritrovare Cosa, ma le condizioni economiche sarebbero troppo onerose per la società del presidente Paolo Mascaro.
L’attacco a disposizione di Giacomarro è stato potenziato da un punto di vista fisico viste le caratteristiche di Di Piedi.
A centrocampo invece il tecnico biancoverde si trova con un over in più. Chiusa la sessione invernale del mercato, ora è tempo di procedere con il campo. E la Vigor prima della sosta natalizia si troverà di fronte proprio Cosimo Sarli al San Filippo della città peloritana. Domenica prossima per i biancoverdi infatti c’è questo ennesimo severo esame in trasferta. Al di là se si gioca con il Messina, proprio dai risultati delle partite esterne si attende a questo punto “la svolta”. Solo sette punti (dei 29 totali in classifica) ottenuti dai biancoverdi lontani dalla mura amiche. Per oggi sono attese notizie sul ricorso avverso i quattro turni di squalifica per il portiere Maraglino.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •