Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura < 1 minuto

Una pistola calibro 38 con matricola cancellata è stata trovata in un deposito dell’ospedale di Locri. Un medico dell’ospedale ha segnalato la presenza dell’arma agli agenti del commissariato di Siderno che sono intervenuti e l’hanno sequestrata. La pistola era in un cassetto di un mobile posto all’interno di una stanza adibita a deposito del reparto di medicina generale. L’arma sarà sottoposta ad accertamenti balistici. I poliziotti hanno avviato le indagini per cercare di individuare chi ha nascosto la pistola nell’ospedale.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •