Tempo di lettura < 1 minuto

I carabinieri dei Nas, nell’ambito di controlli specifici, hanno eseguito la chiusura di 7 impianti di macellazione sul territorio nazionale, il sequestro di 200 capi di bestiame e di oltre 12 tonnellate di prodotti derivanti dall’attività illecita. A Catanzaro chiuso un deposito di materie prime utilizzate per la produzione di insaccati, poichè oltre a non aver presentato denuncia di inizio attività alla competente autorità sanitaria, il titolare lo teneva in carenti condizioni igienico sanitarie e strutturali; sequestrata una tonnellata di prodotti stoccati all’interno del deposito.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •