X

Tempo di lettura < 1 minuto

Sono 22 i giocatori squalificati dal giudice sportivo in riferimento alle partite della quarta giornata di ritorno. Per due turni sono stati fermato Gambi Paganese), Anderson, Nardini (Reggiana), Tedeschi (Ternana) e per una giornata De Rose (Cosenza), Bettini (Figline), Quadrini (Foggia), Croce (Giulianova), Ibekwe (Paganese), Siniscalchi (Portograro), Lolaico, Profeta (Potenza), Barbagli Longobardi, Melara (Pro Patria), Della Ventura, Murolo, Piscitelli (Real Marcianise), Rossi (Reggiana), Lebran (Rimini), Fialdini (Sorrento), Quintavalla (Spal).
Tra gli allenatori tre turni dis qualifica a Di Fusco (Pro Patria) e una a Sannino (Varese). Tra i dirigenti inibito fino al 23 febbraio Antonio Tesoro (pro Patria). Tra le società ammende a Cavese, Cosenza, Pro Patria (1.000 euro), Andria, Verona (750 euro), Como (700 euro), Viareggio (500 euro), Alessandria (300 euro).

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares