X

Tempo di lettura < 1 minuto

Un ordigno rudimentale è esploso poco prima della mezzanotte in via Pasquale Andiloro, a Reggio Calabria. L’ordigno è esploso tra le gambe dell’uomo che lo stava trasportando a bordo di una Mercedes, non si capisce bene per farne cosa. L’uomo, un 51enne con svariati precedenti penali, è stato arrestato e si trova piantonato presso gi Ospedali Riuniti di Reggio Calabria. I carabinieri stanno lavorando per ricostruire l’intera vicenda.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares