Tempo di lettura < 1 minuto

Domenica scorsa la Vibonese ha sfidato il Manfredonia, portando a casa una roboante vittoria e una grande carica alla squadra che ha ancora da lavorare per poter affrontare altre sette gare ed assicurarsi la salvezza diretta.
Il protagonista indiscusso di domenica è stato Francesco Pirrone che è uscito dal campo con le mani alzate al cielo per indicare un meritato successo; il centrocampista siciliano, nella gara, ha sfidato il fratello Giuseppe che ha giocato con la maglia numero 10 del Manfredonia e con la fascia da capitano. Ma tra i due Pirrone, il migliore può dirsi quello della Vibonese che ha messo in campo tutta la sua esperienza e la sua verve, uscendo visibilmente soddisfatto per il risultato della sua squadra. Domenica intanto ci sarà una sosta salutare per la Vibonese, che alla ripresa del campionato farà visita al Barletta.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •