Tempo di lettura < 1 minuto

Vittoria affannosa ma meritata per le ragazze di Montemurro che grazie al successo contro le pugliesi restano saldamente in testa alla classifica e mantengono inalterati i quattro punti di vantaggio. A quattro turni dal termine per le pallavoliste di Soverato la promozione in serie A2 è sempre più vicina.
Nella gara vinta 3 set a 1 dalle calabresi, Montemurro ha schierato il consueto starting-six con la diagonale Peluso-Karalyus, Vanni-Bottiglione al centro, Spassova-Lugli in banda con Spaccarotella da libero. Buono l’avvio di gara per la squadra ospite con le locali che però, tentano di compensare l’inferiorità tecnica con la forza di volontà, cercando di rimanere in scia nel punteggio, ma la Frigor non sbaglia e chiude sul 21-25. Nel secondo set inizia malissimo Soverato tanto che sul 24-18 per le pugliesi il set sembrerebbe chiuso, poi Soverato riesce ad annullare ben otto set-point e rimonta ma il Trani riesce comunque a chiudere 28-26 riportando quindi il match in parità. Il terzo set è all’insegna dell’equilibrio e si chiude 23-25 per Soverato. Nel quarto set partono meglio le padrone di casa che si portano sul 10-5, Soverato però prima riduce il distacco e alla fine si aggiudica set e incontro.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •