Print Friendly, PDF & Email
Tempo di lettura 1 minuto

Il segretario generale della Vibonese, Mancini, iscriverà la squadra al prossimo campionato di Seconda divisione, il quinto consecutivo tra i professionisti. La Vibonese è stata una delle prime società a certificare l’avvenuto pagamento degli stipendi. Sistemata così la questione liberatorie, gli sforzi dei dirigenti rossoblu si sono spostati altrove. C’è stata, soprattutto negli ultimi giorni, una corsa contro il tempo. Ma, alla fine, la società è riuscita ad ottenere la fidejussione da 200mila euro. Ricevuto tutto l’incartamento, la Lega provvederà a trasmettere quanto ricevuto alla Covisoc che, entro il 7 luglio, emetterà i verdetti relativi alla iscrizione o meno ai campionati. Questa volta, tutto dovrà filare liscio ed una volta iscritta la squadra al campionato, la società dovrà scegliere l’allenatore e costruire l’organico.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •