X

Tempo di lettura < 1 minuto

Il Presidente della Regione Calabria Giuseppe Scopelliti ha esposto oggi il quadro della sanità calabrese alla Commissione d’inchiesta sugli errori e i disavanzi sanitari. Trattando lo stato di avanzamento dei lavori per la realizzazione delle nuove strutture, il Governatore Scopelliti – è scritto in un comunicato dell’ufficio stampa della Giunta regionale – ha analizzato i problemi relativi alla lievitazione del costo dei posti letto manifestando perplessità sulla sufficienza delle risorse attualmente disponibili per la conclusione dei lavori, che per tre degli ospedali sono in stato avanzato mentre per quello di Catanzaro sono ancora in fase embrionale. In merito alla notizia diramata da alcuni organi di stampa, secondo cui le ipotesi praticabili sarebbero o l’affidamento della manutenzione a un unico concessionario per tutte le strutture oppure lo spostamento delle risorse destinate a Catanzaro sugli altri tre, il Governatore Scopelliti chiarisce: «Ho esposto in Commissione quanto riferito e spiegato dai tecnici della Regione ma non ritengo che l’ipotesi di spostare le risorse destinate a Catanzaro sia praticabile».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  

COPYRIGHT
Il Quotidiano del Sud © - RIPRODUZIONE RISERVATA

shares