Tempo di lettura 2 Minuti

E’ di ieri la “voce” che il Consiglio federale ha dato l’okay per tutte le domande di ripescaggio presentate, e così anche la Vigor Lamezia attende il 4 agosto per approdare definitivamente in Seconda divisione.
Intanto il tecnico Massimo Costantino (in foto) è al lavoro per costruire la nuova Vigor: «I giocatori – ha detto dal ritiro di Lorica – che mi sono stati messi a disposizione dalla società costituiscono di già un’ottima base per avere un’idea di squadra da mettere in campo. Certo, manca ancora qualche tassello, ma non tantissimo», spiega con onestà il tecnico vigorino che su questo punto ammette: «il direttore sportivo Fabrizio Maglia si sta muovendo bene sul mercato e lui sa cosa manca ancora a questa squadra. Quindi, senza fare pazzie ma con costruttiva calma, tra qualche giorno probabilmente sarà completata la rosa dei giocatori. E’ chiaro – aggiunge – che noi abbiamo messo su una squadra con i presupposti che stavamo partendo con l’idea di affrontare il campionato di Interregionale; in serie C, con questa bella notizia che aleggia in giro, i giocatori saranno gli stessi, ovvero quelli che abbiamo oggi».
Una prima idea della Vigor si avrà domenica 1 agosto quando, con inizio alle 18 a Lorica, i biancoverdi disputeranno il primo collaudo contro la Silana per poi passare al test di lusso contro il Crotone al “Guido D’Ippolito” con inizio alle ore 20.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •