Tempo di lettura < 1 minuto

Chiusa la crisi al Comune di Reggio Calabria, il sindaco Giuseppe Raffa, del Pdl, ha nominato la nuova Giunta comunale dopo l’intesa con le forze politiche di maggioranza. L’esecutivo è composto da 13 assessori e dal primo cittadino. Non c’è l’ex Presidente della Camera, Irene Pivetti, che il sindaco Raffa avrebbe voluto al suo fianco per la promozione della città. La Giunta Municipale di Reggio Calabriasi riunirà per le ore 14 ed il sindaco Raffa ha convocato a palazzo san Giorgio l’Esecutivo, proprio per avviare la macchina amministrativa. All’ordine del giorno della riunione figurano importanti ed urgenti atti amministrativi, primo fra tutti, quello relativo alla dichiarazione dello stato di calamità che dovrà poi essere inoltrato ai governi regionale e nazionale. Tale procedura, tra l’altro, consentirà ai privati di usufruire di rimborsi a titolo risarcitorio per i danni subiti dall’evento alluvionale. Nel corso della riunione, la Giunta presieduta da Giuseppe Raffa sarà chiamata ad avviare le procedure per gli interventi sui servizi di rete (viario, idrico e fognario) e sulle altre opere pubbliche danneggiate dall’evento meteorologico di venerdì scorso.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •