Tempo di lettura < 1 minuto

di Renato Carpentieri
Il Melfi è già proiettato nel futuro, infatti contro l’Isola Liri ne sono stati schierati ben otto e da questo punto di vista al tecnico Ciullo dà una mano anche il giudice sportivo che ferma Mitra e Chiaria. Quindi domenica a Mugnano contro il Neapolis scenderà in campo una squadra con più under, visto che in avanti il tecnico in organico dispone solo di giovani anche se Scalzone è indisponibile, ma Spagna scalpita.
QUI MATERA- In casa biancazzurra, dal giudice arriva solo una giornata per Provenzano e per Cirillo è l’occasione di mettersi in mostra dopo il breve esordio di domenica nei minuti di recupero. Logrieco ha subito un colpo al ginocchio e oggi si valuterà l’entità dell’infortunio.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •