Tempo di lettura < 1 minuto

di ROSSELLA MONTEMURRO
Si è insediato a Matera il tenente colonnello Antonio Russo.
L’ufficiale, dopo aver comandato il reparto operativo del Comando provinciale dei carabinieri di Taranto approda alla guida del Provinciale dell’Arma di Matera, subentrandoal colonnello Domenico Punzi.
Russo, quarantottenne, si è arruolato nel 1981 come allievo sottufficiale. Vicebrigadiere ha vinto il concorso in Accademia. Prima di approdare nella città dei Sassi, ha comandato per sei anni il Reparto operativo di Taranto e per tre anni la Compagnia di Manduria. Ha prestato servizio anche a Macerata e in Calabria.
Il tenente colonnello avrebbe dovuto essere a Matera il 12 settembre ma il caso Scazzi ha fatto prorogare il movimento.
Sposato, padre di due figlie di 18 e 16 anni, l’ufficiale ha affermato di «apprezzare le cose belle della vita. Mi piace osservare, – ha detto – carpire le immagini più belle che il territorio mi può offrire. Da parte mia c’è la massima disponibilità verso la gente materana per far sì che possa avere consigli e segnali per lavorare al meglio».

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •