Tempo di lettura < 1 minuto

Due persone di etnia rom sono stati arrestati dai carabinieri della Compagnia di Catanzaro nell’ambito dei controlli contro il traffico e lo spaccio di sostanze stupefacenti. In manette sono finiti Cosimo Passalacqua, 34 anni, e Pino Passalacqua, 23, sorpresi con 30 grammi di eroina nell’autovettura. I militari dell’Arma hanno controllato i due ad un posto di blocco sulla strada statale 106, istituito proprio per controllare i collegamenti tra Crotone e Catanzaro. Alla vista dei carabinieri i due arrestati hanno mostrato nervosismo, da qui le verifiche e il ritrovamento dello stupefacente, verosimilmente ancora da «tagliare» e destinata senza dubbio alla piazza catanzarese dove avrebbe fruttato diverse migliaia di euro.

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •