Salta al contenuto principale

Tu sei qui

GIULIA CARCASI

Mimì - Quella goccia benedetta

Siamo fatti per il sessantacinque per cento di acqua, sostiene la scienza.
14 Luglio 2019
L'Altravoce dell'Italia

Atlante in ferie, sarebbe la fine del mondo

Si dice che a tradire si senta un peso sulla coscienza. Anche la fedeltà, però, può arrivare a schiacciare. È un lavoro senza sosta cercare di essere fedeli a quello che ci si aspetta da noi.

Mimì - Attraversiamo il deserto

Non sono mai stata fisicamente nel deserto, ma posso dire di averlo attraversato. Come può dirlo chiunque si sia trovato d’un tratto in mezzo al nulla.

Avere cura di noi significa avere cura dei rifiuti, fuori e dentro di noi

Ci sono plastiche che i nostri oceani non riusciranno a smaltire nemmeno in un secolo. 
Andrea Camilleri

Speciale Mimì, il grillo Ernesto: genesi di un maestro

Una riflessione dedicata ad Andrea Camilleri

All’Auditorium di Roma, durante un’intervista, Camilleri aveva confidato al pubblico il suo più grande sogno. 
Homer e Bart

Paternità, parliamone

Si discute così tanto di genitorialità e maternità, così poco nello specifico di paternità, quasi la responsabilità dei figli e della loro educazione ricada ancora, soprattutto, sulla madre.
Domenico Iannacone

"Vola alta, parola, sii luce, non disabitata trasparenza", l'intervista a Domenico Iannacone

«Il programma del giornalista Domenico Iannacone è letteratura e meriterebbe il premio Strega» ha scritto Giampaolo Serino in un articolo su “Il Giornale”.

Il braccio di ferro

Dopo le elezioni europee, il Paese continua a essere attraversato da una fortissima tensione muscolare. Persino le idee e le voci dei vari “onorevoli” negli studi televisivi sono rigide e tirate.
Un insieme di mani incrociate riproduce la forma del cervello per indicare che l’intelletto è qualcosa di fattivo

Il richiamo costante nei dibattiti all'onestà intellettuale sintomo di una vera e propria rinuncia all'onestà in generale

Negli ultimi anni, nei dibattiti televisivi e non solo, pare che il più grande pregio sia quello di essere dotati di “onestà intellettuale”, così come un grave insulto è quello di esserne privi.

Salone del libro di Torino 2019

Tante voci, pochissime parole

Al Salone del Libro di Torino, in quella che dovrebbe essere la più importante manifestazione culturale d’Italia (a proposito, quanti soldi pubblici costa tutto questo?), tantissime voci che si acc

Il 25 aprile, la Liberazione e l'eterna discussione

Il Vocabolario è un patrimonio e non è su misura

 

In un mondo in cui ormai si celebra qualsiasi cosa venga in mente (la giornata mondiale della carbonara, del bacio, della migrazione dei pesci, della risata, del whisky...), in Italia continua a es