Salta al contenuto principale

Insegniamo loro il rispetto

Basilicata

Tempo di lettura: 
9 minuti 31 secondi
TORNIAMO puntuali anche questa settimana per darvi suggerimenti su quello che, nel prossimo fine settimana, la regione offre ai bambini e alle famiglie. Ci sono diversi spunti interessanti, cose da fare insieme anche per riscoprire quanto è divertente passare del tempo a costruire e realizzare nuove cose. Questa settimana, in realtà, ci sono molte iniziative pensate per le giornate dell'albero e, quindi, abbiamo aggiunto anche le diverse iniziative pensate solo per i ragazzi. E poi si celebrerà la giornata contro la violenza alle donne: abbiamo inserito anche questo tra gli appuntamenti da fare in famiglia perché la cultura del rispetto sono proprio i genitori a doverla insegnare. Come al solito di ricordiamo che si tratta di spunti e aspettiamo tutte le vostre segnalazioni. La rubrica settimanale, lo ricordiamo, è in collaborazione con il portale per le famiglie cittadeibimbi.it. Buon fine settimana.
Giovedì 21 novembre
Ritorna stasera il gioco "Il Cervellone", organizzato da Festidea. Si torna a giocare tutti insieme, quindi, dopo la pausa estiva. Appuntamento alle 21 al ristorante "Le fiamme" di Pignola.
Si chiamano "Le giornate dell'albero" e sono organizzate dalla rivista Al Parco. Appuntamento oggi a Sasso di Castalda e il 23 a Matera per piantare circa duecento alberi. Stasera saranno presenti anche gli alunni delle scuole primarie di Sasso e Brienza. A Sasso verranno piantati 20 alberi: 10 per compensare le emissioni di CO2 causate dai festeggiamenti in onore di San Rocco e 10 con l'Avis per "L'albero della vita". Sempre a Sasso di Castalda, alle 9.30 all'Istituto comprensivo, è prevista - organizzata da Legambiente Basilicata - la visione del film “L’uomo che piantava gli alberi” e gioco interattivo  A Matera verranno piantati anche degli alberi dedicati a un sogno "Matera   2019". 
 
A Policoro in via Lazio (area dei cortili scolastici) alle ore 9.30 piantumazione di alberi accompagnata da poesie, canti, messaggi ecologici e cartelloni a tema. La manifestazione prevede il  coinvolgimento dei bambini stranieri e sarà organizzata in collaborazione con il Comune di Policoro e la Provincia di Matera. 
Collina dell'Angelo di Avigliano, ore 10: piantumazione piantine fornite dal vivaio forestale con studenti Istituto comprensivo “Garducci Morlino”. Sarà presente il Corpo forestale dello Stato e l'amministrazione comunale 
Potenza, Istituto Comprensivo “Don Lorenzo Milani”di Rione Cocuzzo, ore 10: gli alunni della scuola per l’infanzia pianteranno delle ghiande in vasetti da riciclo.
Appuntamento per le prossime o per le neo mamme: oggi alle 11, presso il Consultorio familiare di via Appia a Potenza, è previsto un incontro con le mamme che partecipano ai Corsi di accompagnamento alla nascita per promuovere la sana alimentazione e l’allattamento materno. Il personale del Sian (Servizio Igiene degli Alimenti e Nutrizione) e del Consultorio familiare di Potenza e Villa D’Agri illustreranno i vantaggi derivanti dalle buone pratiche alimentari.
Venerdi 22 Novembre 
Stasera alle 21, nel Centro Tilt a Marconia di Pisticci, la "Compagnia senza Teatro" propone un evento speciale per "Notti di Teatro". In scena lo spettacolo "Maria Barbella - Dal braccio della morte alla vita" con Maria Antonietta D'Onofrio, Michele Rizzi, Gianna Lecce e Act Circus. 
Sabato 23 novembre
Per i genitori che vogliono tenersi aggiornati: a Potenza presso il Park hotel a partire dalle 9, si terranno gli Stati generali della pediatria: si discuterà di un tema in particolare: "Il Bambino, l'attività motoria e lo sport". All'iniziativa prenderanno parte rappresentanti del mondo delle istituzioni, della scuola, dei media, dello sport. Un confronto a tutto campo per richiamare l'attenzione di tutta la società sulla necessità di contrastare la sedentarietà sin dalle prime età della vita.
 Domenica 24 novembre
In occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, il Comune di Avigliano, il gruppo coordinamento donne, il forum delle associazioni e il forum dei giovani, hanno promosso due iniziative. Oggi a Possidente a partire dalle 10 da Piazza Troisi si svolgerà un corteo durante il quale i partecipanti porteranno un drappo rosso. Si partirà  a Possidente per arrivare in piazza Federico II , a Lagopesole, ove sarà collocato il drappo e saranno sistemate delle scarpette rosse quali simboli della violenza perpetrata sulle donne. Seguirà il flash mob sulle note della canzone “Break the chain”. Sarà possibile visitare gratuitamente la mostra temporanea “Il Medioevo delle donne” nel castello Federiciano.
Lunedì 25 novembre
Oggi alle 17, sempre per la giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne, corteo organizzato, dal piazzale della stazione Fal di Avigliano per raggiungere piazza Emanuele Gianturco ove verranno letti brani che saranno lo spunto di riflessione per contrastare un fenomeno aberrante come è quello della violenza sulle donne. 
Dalle 17 alle 19 a Palazzo Lanfranchi a Matera, sono previsti i laboratori "La Patamacchina 2019", il risultato di un percorso creativo partecipato che, attraverso l'esplorazione di oggetti della nostra vita quotidiana, porterà a coniugare collettività e arte con il gioco e l'ironia. Per partecipare bisogna prenotarsi al numero 0835.2562540.
Lunedì 26 novembre 
Potenza, scuola primaria “A. Grippo” di Rossellino, ore 11: piantumazione di bulbi di tulipani con le classi I e II, laboratorio di scrittura sul tema “Nessuna radice è straniera” (concorso indetto dalla Legambiente nazionale per questa edizione della Festa dell’albero).
Giovedì 28 novembre 
A Potenza alle 10, all'interno dell'area verde della scuola primaria “G. Rodari” di Bucaletto, sarà inaugurato il Giardino dell'accoglienza. I bambini con il supporto delle insegnanti, dei volontari di Legambiente e della comunità magrebina residente a Bucaletto, allestiranno nell'aula magna scolastica una fantasiosa sala de tè, tipica del Marocco. La manifestazione si concluderà con la piantumazione di 5 arbusti mediterranei che andranno ad abbellire l'area verde. 

TORNIAMO puntuali anche questa settimana per darvi suggerimenti su quello che, nel prossimo fine settimana, la regione offre ai bambini e alle famiglie. Ci sono diversi spunti interessanti, cose da fare insieme anche per riscoprire quanto è divertente passare del tempo a costruire e realizzare nuove cose. Questa settimana, in realtà, ci sono molte iniziative pensate per le giornate dell'albero e, quindi, abbiamo aggiunto anche le diverse iniziative pensate solo per i ragazzi. E poi si celebrerà la giornata contro la violenza alle donne: abbiamo inserito anche questo tra gli appuntamenti da fare in famiglia perché la cultura del rispetto sono proprio i genitori a doverla insegnare. Come al solito di ricordiamo che si tratta di spunti e aspettiamo tutte le vostre segnalazioni. La rubrica settimanale, lo ricordiamo, è in collaborazione con il portale per le famiglie cittadeibimbi.it. Buon fine settimana.

Giovedì 21 novembre

Ritorna stasera il gioco "Il Cervellone", organizzato da Festidea. Si torna a giocare tutti insieme, quindi, dopo la pausa estiva. Appuntamento alle 21 al ristorante "Le fiamme" di Pignola.

Si chiamano "Le giornate dell'albero" e sono organizzate dalla rivista Al Parco. Appuntamento oggi a Sasso di Castalda e il 23 a Matera per piantare circa duecento alberi. Stasera saranno presenti anche gli alunni delle scuole primarie di Sasso e Brienza. A Sasso verranno piantati 20 alberi: 10 per compensare le emissioni di CO2 causate dai festeggiamenti in onore di San Rocco e 10 con l'Avis per "L'albero della vita". Sempre a Sasso di Castalda, alle 9.30 all'Istituto comprensivo, è prevista - organizzata da Legambiente Basilicata - la visione del film “L’uomo che piantava gli alberi” e gioco interattivo  A Matera verranno piantati anche degli alberi dedicati a un sogno "Matera   2019".  

A Policoro in via Lazio (area dei cortili scolastici) alle ore 9.30 piantumazione di alberi accompagnata da poesie, canti, messaggi ecologici e cartelloni a tema. La manifestazione prevede il  coinvolgimento dei bambini stranieri e sarà organizzata in collaborazione con il Comune di Policoro e la Provincia di Matera. 

Collina dell'Angelo di Avigliano, ore 10: piantumazione piantine fornite dal vivaio forestale con studenti Istituto comprensivo “Garducci Morlino”. Sarà presente il Corpo forestale dello Stato e l'amministrazione comunale 

Potenza, Istituto Comprensivo “Don Lorenzo Milani”di Rione Cocuzzo, ore 10: gli alunni della scuola per l’infanzia pianteranno delle ghiande in vasetti da riciclo.

Appuntamento per le prossime o per le neo mamme: oggi alle 11, presso il Consultorio familiare di via Appia a Potenza, è previsto un incontro con le mamme che partecipano ai Corsi di accompagnamento alla nascita per promuovere la sana alimentazione e l’allattamento materno. Il personale del Sian (Servizio Igiene degli Alimenti e Nutrizione) e del Consultorio familiare di Potenza e Villa D’Agri illustreranno i vantaggi derivanti dalle buone pratiche alimentari.

Venerdi 22 Novembre 
Stasera alle 21, nel Centro Tilt a Marconia di Pisticci, la "Compagnia senza Teatro" propone un evento speciale per "Notti di Teatro". In scena lo spettacolo "Maria Barbella - Dal braccio della morte alla vita" con Maria Antonietta D'Onofrio, Michele Rizzi, Gianna Lecce e Act Circus. 

Sabato 23 novembre

Per i genitori che vogliono tenersi aggiornati: a Potenza presso il Park hotel a partire dalle 9, si terranno gli Stati generali della pediatria: si discuterà di un tema in particolare: "Il Bambino, l'attività motoria e lo sport". All'iniziativa prenderanno parte rappresentanti del mondo delle istituzioni, della scuola, dei media, dello sport. Un confronto a tutto campo per richiamare l'attenzione di tutta la società sulla necessità di contrastare la sedentarietà sin dalle prime età della vita.

 Domenica 24 novembre

In occasione della Giornata Internazionale per l'eliminazione della violenza contro le donne, il Comune di Avigliano, il gruppo coordinamento donne, il forum delle associazioni e il forum dei giovani, hanno promosso due iniziative. Oggi a Possidente a partire dalle 10 da Piazza Troisi si svolgerà un corteo durante il quale i partecipanti porteranno un drappo rosso. Si partirà  a Possidente per arrivare in piazza Federico II , a Lagopesole, ove sarà collocato il drappo e saranno sistemate delle scarpette rosse quali simboli della violenza perpetrata sulle donne. Seguirà il flash mob sulle note della canzone “Break the chain”. Sarà possibile visitare gratuitamente la mostra temporanea “Il Medioevo delle donne” nel castello Federiciano.

Lunedì 25 novembre


Oggi alle 17, sempre per la giornata internazionale per l'eliminazione della violenza sulle donne, corteo organizzato, dal piazzale della stazione Fal di Avigliano per raggiungere piazza Emanuele Gianturco ove verranno letti brani che saranno lo spunto di riflessione per contrastare un fenomeno aberrante come è quello della violenza sulle donne. 

Dalle 17 alle 19 a Palazzo Lanfranchi a Matera, sono previsti i laboratori "La Patamacchina 2019", il risultato di un percorso creativo partecipato che, attraverso l'esplorazione di oggetti della nostra vita quotidiana, porterà a coniugare collettività e arte con il gioco e l'ironia. Per partecipare bisogna prenotarsi al numero 0835.2562540.

Lunedì 26 novembre 

Potenza, scuola primaria “A. Grippo” di Rossellino, ore 11: piantumazione di bulbi di tulipani con le classi I e II, laboratorio di scrittura sul tema “Nessuna radice è straniera” (concorso indetto dalla Legambiente nazionale per questa edizione della Festa dell’albero).

Giovedì 28 novembre 

A Potenza alle 10, all'interno dell'area verde della scuola primaria “G. Rodari” di Bucaletto, sarà inaugurato il Giardino dell'accoglienza. I bambini con il supporto delle insegnanti, dei volontari di Legambiente e della comunità magrebina residente a Bucaletto, allestiranno nell'aula magna scolastica una fantasiosa sala de tè, tipica del Marocco. La manifestazione si concluderà con la piantumazione di 5 arbusti mediterranei che andranno ad abbellire l'area verde. 

Scopri gli altri contenuti del Blog: 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?