Salta al contenuto principale

L'aria del Natale

Basilicata

Tempo di lettura: 
3 minuti 11 secondi

 

Lo sentite nell’aria il Natale? Se avete bambini è impossibile non accorgersi di luci, alberi e Babbi Natale. E preparatevi anche a un fine settimana che, nei fatti, è già tutto proiettato in questa direzione. Cominciamo? Ecco alcuni dei nostri suggerimenti, altri ne troverete anche nei prossimi giorni sul sito del Quotidiano (www.ilquotidianodellabasilicata.it) e sul portale dedicato alle famiglie cittadeibimbi.it.
Venerdì 6 dicembre 
Stasera alle 20.30 al teatro F. Stabile di Potenza, “Note di solidarietà”. I fondi raccolti saranno interamente destinati all’acquisto di materiale per il reparto di Pediatria dell’ospedale San Carlo.
6, 7  e 8 dicembre
1) Centro commerciale Heraclea di Policoro dalle 16 alle 20 “Christmas eco lab”, il laboratorio creativo dedicato alla costruzione di lavoretti natalizi con un occhio all'ambiente. Verranno utilizzati prodotti riciclati e piccoli mattoncini di mais colorati. In più si potrà scrivere la letterina a Babbo Natale e imbucarla in un'apposita cassetta. 
2) Dall'8 fino al 24 dicembre sotto i porticati di via Cavour a Potenza mostra dell'artigianato artistico e Mercatini della solidarietà. 
3) Sabato 8 dicembre a partire dalle 19.30 a contrada Giuliano serata della solidarietà. Chiacchierata sotto l’albero con piatti caldi e dolci e poi con i fondi raccolti si aiuterà una famiglia bisognosa. 
4) dal 7 dicembre a Potenza in via Sicilia (sede Csv), dall’8 dicembre a Matera in via delle Beccherie, 41 (galleria Arti Visive) decima edizione Natale solidale 2013, mostra-mercato e raccolta fondi a favore di Emergency.
5) Domenica 8 dicembre, a partire dalle 17 Mercatino dell'artigianato di Natale organizzato dall'associazione Petra nella nuova Piazza Abbamonte nel centro storico di Satriano di Lucania. 
6) Passeggiate urbane a Potenza: dalle 9.45 alle 12.45 al Ponte attrezzato di santa Lucia (corridoio che scavalca la fondovalle). Tre tipi di passeggiata per ritrovare il senso di comunità e partecipazione cittadina. Ai partecipanti sarà data una mappa, un sacchettino e carta e penna. 

Lo sentite nell’aria il Natale? Se avete bambini è impossibile non accorgersi di luci, alberi e Babbi Natale. E preparatevi anche a un fine settimana che, nei fatti, è già tutto proiettato in questa direzione. Cominciamo? Ecco alcuni dei nostri suggerimenti, altri ne troverete anche nei prossimi giorni sul sito del Quotidiano e sul portale dedicato alle famiglie cittadeibimbi.it.

 

Venerdì 6 dicembre 

Stasera alle 20.30 al teatro F. Stabile di Potenza, “Note di solidarietà”. I fondi raccolti saranno interamente destinati all’acquisto di materiale per il reparto di Pediatria dell’ospedale San Carlo.

6, 7  e 8 dicembre

1) Centro commerciale Heraclea di Policoro dalle 16 alle 20 “Christmas eco lab”, il laboratorio creativo dedicato alla costruzione di lavoretti natalizi con un occhio all'ambiente. Verranno utilizzati prodotti riciclati e piccoli mattoncini di mais colorati. In più si potrà scrivere la letterina a Babbo Natale e imbucarla in un'apposita cassetta.

2) Dall'8 fino al 24 dicembre sotto i porticati di via Cavour a Potenza mostra dell'artigianato artistico e Mercatini della solidarietà. 

3) Sabato 8 dicembre a partire dalle 19.30 a contrada Giuliano a Potenza serata della solidarietà. Chiacchierata sotto l’albero con piatti caldi e dolci e poi con i fondi raccolti si aiuterà una famiglia bisognosa. 

4) dal 7 dicembre a Potenza in via Sicilia (sede Csv), dall’8 dicembre a Matera in via delle Beccherie, 41 (galleria Arti Visive) decima edizione Natale solidale 2013, mostra-mercato e raccolta fondi a favore di Emergency.

5) Domenica 8 dicembre, a partire dalle 17 Mercatino dell'artigianato di Natale organizzato dall'associazione Petra nella nuova Piazza Abbamonte nel centro storico di Satriano di Lucania. 

6) Passeggiate urbane a Potenza: dalle 9.45 alle 12.45 al Ponte attrezzato di Santa Lucia (corridoio che scavalca la fondovalle). Tre tipi di passeggiata per ritrovare il senso di comunità e partecipazione cittadina. Ai partecipanti sarà data una mappa, un sacchettino e carta e penna. 

Scopri gli altri contenuti del Blog: 

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?