Salta al contenuto principale

Regionali. Nuovi conteggi, cambia geografia eletti

Basilicata

I nuovi conteggi portati a termine da pochi minuti hanno ridisegnato il consiglio regionale. Secondo quanto comunicato Crotone perde tre seggi che vengono assegnati a Catanzaro (2) e Vibo (1)

Tempo di lettura: 
1 minuto 30 secondi

Cambia la geografia elettorale e anche il nome di qualche eletto in Calabria, dopo i nuovi conteggi che sono stati effettuati in queste ore dalla società che gestisce l’andamento delle elezioni per conto della Regione (la Calabria è una delle regioni italiane che ha gestito questa fase post elettorale). Da quanto si apprende, infatti, in almeno cinque casi ci sarebbero delle variazioni rispetto al quadro degli eletti ufficiosi apparso sul sito regionale dopo la conclusione dello spoglio: in particolare la provincia di Crotone perde tre eletti ed entrano due candidati della provincia di Catanzaro ed uno della provincia di Vibo Valentia. Quest’ultima provincia guadagna anche un altro eletto a scapito della provincia di Cosenza e la provincia di Catanzaro un quinto lo guadagna a scapito della provincia di Cosenza. Un quadro più chiaro con i nomi degli eletti subentranti a quelli indicati ufficiosamente ieri mattina dovrebbe essere reso noto in serata.
In particolare, rende noto un comunicato dell’ufficio stampa della Giunta Regionale «sul sito saranno pubblicati i nuovi dati relativi agli eletti al Consiglio regionale A seguito di un riconosciuto errore di carattere tecnico da parte della società «Insiel mercato», che ha realizzato e gestito, per la Regione, il programma informatico per la elaborazione dei dati delle elezioni regionali del 28 e 29 marzo scorsi, i nuovi dati corretti saranno pubblicati, alle ore venti di questa sera, sul sito:http://elezioni.regione.calabria.insielmercato.it/Elezioni2010. I dati si riferiscono al numero complessivo dei 2405 seggi elettorali e sono il frutto di una serie di ulteriori controlli dovuti anche al continuo invio di nuovi dati, da parte di alcune prefetture, l’ultimo dei quali è pervenuto alle ore 17,08 di oggi. Ovviamente, si tratta di dati sempre provvisori e non ancora definitivi poichè la proclamazione definitiva è a cura della Corte d’Appello di Catanzaro.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?