Salta al contenuto principale

Calcio 1^ divisione/B: i prossimi incontri

Basilicata

Partite molto importanti quelle che vedono protagoniste le squadre della prima divisione/B nel prossimo turno. Gli equilibri tra i club potrebbero cambiare

Tempo di lettura: 
1 minuto 28 secondi

Possibili rivoluzioni in vista nel campionato di prima divisione. Gli esiti delle gare del prossimo turno potrebbero modificare i rapporti di forza tra le squadre.
Nel girone B il Verona riprende la propria corsa in trasferta sul terreno del Real Marcianise, che coltiva ancora la speranza di potere uscire dalla zona play-out; fare un buon risultato per i gialloblù di Remondina significherebbe dare un segnale forte ai principali rivali. Il match più importante si gioca all’"Adriatico" tra Pescara e Cosenza; i biancazzurri di Eusebio Di Francesco, reduci da due vittorie, puntano al tris per avvicinarsi al Verona, mentre il Cosenza, che non vince da tre turni, è a un solo punto dalla zona play-off. Al primo posto punta anche il Portogruaro, che come il Pescara si trova cinque punti più indietro: l’undici di Calori riceve la Spal e lancia un chiaro avvertimento ai cugini in vista dello scontro diretto in programma proprio nell’ultima giornata al "Bentegodi". La Reggiana si era illusa di poter ottenere i tre punti senza giocare ma non sarà così dopo che il Tnas ha riammesso il Potenza. I lucani resteranno tra i professionisti, seppur retrocessi al campionato inferiore. Turno casalingo per la Ternana, attuale quinta forza del girone, impegnata contro il Lanciano. Particolarmente interessante è Rimini-Foggia con interessi contrapposti, la zona play-off per i rivieraschi e l'uscita da quella dei play-out per i rossoneri. In casa Ravenna, in occasione della trasferta di Pescina, esordio in panchina per il neo tecnico Antonio Soda, subentrato all’esonerato Vincenzo Esposito prima della sosta; niente calcoli in casa giallorossa perchè l’obiettivo è quello di vincere sempre per tentare una bella rimonta. Il Taranto, altra formazione ancora in corsa per i play-off, è atteso dall’insidiosa trasferta contro la Cavese. In coda da seguire Giulianova-Andria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?