Salta al contenuto principale

Catanzaro, che peccato
Con l'Aversa finisce 0-0

Basilicata

I giallorossi scivolano a cinque punti dalla Juve Stabia che ieri ha battuto 5-1 il fanalino di coda Igea Virtus

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

Arriva inatteso il pareggio casalingo del Catanzaro contro l’Aversa; 0-0 e ora i giallorossi di Auteri sono a cinque punti dalla Juve Stabia. Per i campani era prevista poco più di una passeggiata per la Juve Stabia contro il fanalino di coda Igea Virtus e così è stato: finisce 5-1 con doppiette di De Angelis e Peluso.

Questo il tabellino
CATANZARO - AVERSA N. 0-0
CATANZARO (3-4-3): Vono 6; Ciano 6, Gimmelli 6, Di Maio 6; Di Cuonzo 5 (27'st Orosz sv), Bruno 6, Lodi 5 (40' st Donati sv), Benincasa 5 (35'st Capicotto sv); Corapi 5.5, Mosciaro 5, Longoni 5.5. In panchina: Mancinelli, De Franco, Di Meglio, Berger. Allenatore: Auteri 6.
AVERSA NORMANNA (4-4-2): Pettinari 6; Mariniello 6, Parisi 5.5, Di Girolamo 6, Bertoncini 6; Balestrieri 6, Arini 5.5, Massimo 5.5, Zolfo 5.5; Perna 6 (42'st Tovalieri sv), Grieco 5.5 (35'st Chietti sv). In panchina: Cavaliere, Campanella, Rinaldi, Pulumbo, Longo. Allenatore: Juary 6.
ARBITRO: Zonno di Bari 6.
NOTE: spettatori paganti 1.590 più 730 abbonati. Ammoniti: Mariniello (A); Bertoncini (A); Zolfo (A). Angoli 6-3 per il Catanzaro. Recupero: 2'pt; 5' st.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?