Salta al contenuto principale

Serie B. Reggina e Crotone verso il derby

Basilicata

Continua la preparazione delle due squadre in vista del derby di Calabria di lunedì sera. Paolo Silvio Mazzoleni, è l'arbitro chiamato a dirigere la sfida

Tempo di lettura: 
1 minuto 40 secondi

Reggina e Crotone alle prese con la preparazione atletica in vista dell'attesissimo derby di Calabria di scena lunedì sera nel posticipo valido per la per la 15/a giornata di ritorno di serie B. La Reggina spera di ipotecare definitivamente il capitolo salvezza mentre in casa Crotone si punta al massimo e sale la febbre paly off. Per entrambe dunque motivazioni fortissime per strappare la vittoria all'avversario, e poi un derby è sempre un derby.
Magic moment per il Crotone che si gode questo posto in classifica e spera non solo duri il più a lungo possibile ma che magari possa migliorare, ragione per cui non può assolutamente mollare o rallentare nel derby di ritorno a Reggio Calabria. I ragazzi del Crotone a questo punto sono obbligati a puntare alto, altrimenti sarebbe un peccato essere arrivati a pochi punti dai playoff e non aver provato a centrarli.
Ma dopo l’exploit di Sassuolo anche la Reggina sembra aver ritrovato la strada della vittoria e l'entusiasmo necessario per percorrerla. Vittoria che manca al "Granillo" dal lontano 28 febbraio contro il Frosinone. Tutti gli sforzi ora sono indirizzati sul sestultimo posto che vale la salvezza, ma anche blindare il Granillo ed evitare che venga violato ancora è un obiettivo dovuto, soprattutto ai tifosi. Una gara certamente delicatissima per i reggini di mister Breda, il quale finalmemte potrà contare sul ritorno di Bonazzoli che ha scontato la squalifica, mentre perde Carmona e Cacia squalificati dal giudice sportivo. Intanto la squadra continua ad allenarsi ed oggi è prevista una partita di collaudo. Ci sono ancora tre giorni per le verifiche e per le decisioni prima dell'atteso match contro i cugini del Crotone. Una partita davvero imprevedibile nella quale può succedere di tutto e dal pronostico non facile perché entrambe le formazioni punteranno alla vittoria.
Nel frattempo è stato designato l'arbitro dell'incontro, che sarà il signor Paolo Silvio Mazzoleni di Bergamo, coaduvato dai signori Simome Pirondini di Mantova e Giannantonio Pugiotto di Chioggia. Quarto uomo, invece, sarà il signor Michele Gallo di Barcellona Pozzo di Gotto.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?