Salta al contenuto principale

Catanzaro: donna muore dopo tac, sei indagati

Basilicata

Gli indagati per la morte di Rosaria Gallo, la 70enne deceduta il 13 aprile nel corso di un esame medico

Tempo di lettura: 
0 minuti 47 secondi

Sei persone sono indagate a seguito della morte della signora Rosaria Gallo, la 70enne deceduta giorno 13 aprile al Sant'Anna Hospital di Catanzaro dopo una tac. Si tratta di medici, infermieri e tecnici di laboratorio della struttura sanitaria, iscritti nel registro delle notizie di reato dal sostituto procuratore Gerardo Dominianni, titolare delle indagini avviate a seguito della denuncia sporta dai familiari della donna deceduta.
Si è trattato di un atto dovuto in quanto il pm ha disposto l'autopsia sul corpo della 70enne, e dunque con l’informazione di garanzia ai sanitari ha potuto dare loro l’opportunità di nominare un proprio consulente tecnico che partecipi all’esame.
L'ipotesi della Procura e della Polizia di Stato ancora da verificare è se la signora Gallo sia deceduta a causa di qualche genere di negligenza o imprudenza o imperizia da parte di chi ha avuto a che fare con lei quando è giunta al Sant'Anna per effettuare una tac, al termine della quale è morta.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?