Salta al contenuto principale

Il derby calabrese di Serie B va alla Reggina

Basilicata

Non ce la fa il Crotone a rimontare e così gli amaranto si aggiudicano il derby calabrese per uno a zero

Tempo di lettura: 
1 minuto 3 secondi

La Reggina fa suo il derby di Calabria e batte gli avversari per 1-0. Il Crotone nell’ultimo posticipo della 15esima giornata di ritorno della serie cadetta esce sconfitto dalla gara contro i cugini amaranto.
Nel primo tempo un paio di buone occasioni per parte, ma la palla-gol è per Cascione della Reggina che al 32', da 30 metri lascia partire il sinistro, mandando la palla a sbattere contro la base del palo alla sinistra di Concetti, battuto. Sul rimpallo, Brienza è anticipato da un difensore.
L’attaccante reggino, però, si rifà al 16' della ripresa quando trova il gol con un tiro dai 25 metri che non dà scampo all’estremo crotonese. Al 36', sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto dalla destra, Ginestra manda la palla sull'esterno della rete. Al 42' Crotone in dieci per l’espulsione di Viviani reo di aver falciato Bonazzoli, da poco entrato al posto di Brienza, lanciato verso la rete. Un minuto più tardi Rizzato, a tu per tu con Concetti, gli calcia addosso. Poi sono Bonazzoli e Missiroli a fallire una facile occasione su azioni di contropiede. Con questo successo, il secondo consecutivo, la squadra di Breda raggiunge a quota 46, Albinoleffe, Modena ed il Piacenza, sconfitto in casa nel pomeriggio dal Sassuolo. Il Crotone resta fermo a quota 50.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?