Salta al contenuto principale

Serie B. Le decisioni del giudice sportivo

Basilicata

Per il Crotone il giudice sportivo ha deciso un'ammenda per la società e una giornata di squalifica per Gabionetta e Abruzzese. Un turno anche a Valdez e Tedesco della Reggina

Tempo di lettura: 
0 minuti 48 secondi

Anche Crotone e Reggina tra le squadre colpite da provvedimenti disciplinari. Il Giudice sportivo Gianpaolo Tosel, in merito alla 17esima giornata di ritorno di serie B, ha decisio di squalificare per un turno i giocatori Valdez e Tedesco della Reggina e Gabionetta e Abruzzese del Crotone. Quest'ultimo club rientra anche tra quelli multati a livello societario, 1500 euro l'ammenda decisa per la società rossoblù.
Tra le altre sanzioni decise da giudice sportivo spiccano i tre turni di squalifica inflitti a Edgar Cani del Piacenza con la prova tv. Tre giornate di squalifica anche per il calciatore della Salernitana Merino. Due giornate al bianconero dell’Ascoli Lupoli (per aver proferito espressione blasfema). Una giornata a Cano (Padova), Tricarico (Salernitana), , Passoni, Garlini (Albinoleffe), Dalla Bona, Oliveira Santos (Cittadella), Dallamano (Brescia), Giampà (Modena), Giosa (Vicenza), Greco (Piacenza), Job (Grosseto), Ogbonna (Torino), Pesce (Ascoli), Testini (Triestina), Trevisan (Padova). Tra le società sanzionate oltre alla calabrese Crotone, ammende anche a Torino (10.000 euro), Empoli, Frosinone, Salernitana (5.000), Padova, Sassuolo (1.500), Padova (1.250).

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?