Salta al contenuto principale

2ª Divisione. Per il Catanzaro in arrivo 40mila euro dal Comune

Basilicata

La Giunta comunale di Catanzaro ha stanziato ieri un contributo straordinario di 40mila euro per fronteggiare le difficoltà economiche del club. Ancora nessuna soluzione precisa dal tavolo istituziona

Tempo di lettura: 
1 minuto 10 secondi

Il Comune di Catanzaro scende in campo in aiuto del club con un contributo di 40mila euro. Non sembra aver fine l'intricata questione societaria che sta portando al collasso l'Fc Catanzaro visto che, dalle conclusioni arrivate al termine del tavolo istituzionale di martedì sera, sembra che le istituzioni stiano temporeggiando. In attesa di sviluppi che consentano di capire quale sarà il futuro della società, la giunta comunale di Catanzaro ha deciso di intervenire subito stanziando un contributo straordinario di 40mila euro. Questi fondi, come i 200mila arrivati qualche settimana fa dai privati, servono per tamponare l'emergenza finanziaria e far fronte alle esigenze più immediate della squadra ma di certo non sono sufficienti. Il presidente della Camera di Commercio di Catanzaro Paolo Abramo, è stato perentorio. «La situazione finanziaria dell'Fc - aveva detto a margine dell'incontro di martedì sera - è preoccupante e serve l'aiuto di tutti». La squadra giallorossa è stata sicuramente la migliore formazione del girone C della Seconda divisione. Ma il suo cammino è stato rovinato da una piccola serie negativa arrivata nel momento più delicato del campionato e distratto dalle vicende societarie che non hanno garantito la giusta tranquillità al gruppo. Per il Catanzaro ora l'ultimo atto di questo campionato: la trasferta di Melfi. Un risultato positivo, anche solo un pareggio, consegnerebbe alla squadra di Auteri un secondo posto che, in chiave play off, significherebbe un vantaggio non indifferente sulle altre pretendenti al passaggio di categoria.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?