Salta al contenuto principale

Basket B Dilettanti. Gara 3 decisiva
per Nautica Alcaro e Liomatic Viola

Basilicata

Domenica prossima sia la Nautica Alcaro che la Liomatic Viola in campo per disputare la gara 3, i catanzaresi contro il Bisceglie, i reggini contro la Virauto Catania. Per entrambe ultima chance per a

Tempo di lettura: 
1 minuto 13 secondi

Due sfide decisive attendono domenica prossima Nautica Alcaro e Liomatic Viola. A nessuna delle due formazioni sono state sufficienti le prime due gare per accedere alla fase successiva dei play off e per questo domenica torneranno in campo per cercare di passare il turno e chiudere i conti con le due avversarie, il Bisceglie per il Catanzaro e la Virauto Ford Catania per la Viola. Grande prova per la Nautica Alcaro che nei primi due scontri è riuscita quasi inaspettatamente a costringere Bisceglie, squadra seconda in classifica alla conclusione della fase ad orologio, alla disputa di gara 3. Unica nota stonata per il roster giallorosso l’indisponibilità di un giocatore chiave della squadra come Samuel Dal Fiume. Sul fronte reggino match ball sprecato per la Viola. La vittoria della gara due da parte della Virauto ha costretto la Liomatic Viola a rimandare il passaggio del turno di play off a domenica prossima. Al PalArcidiacono i padroni di casa hanno conquistato una vittoria fondamentale che ha impedito di archiviare il discorso qualificazione. Certamente la formazione di casa, ha sfruttato le numerose assenze nella squadra di coach Bianchi per riuscire a pareggiare il conto dopo la sconfitta in gara uno. Ora la gara 3 si preannuncia infuocata. Domenica infatti, al PalaCalafiore si gioca l'ultima gara utile per poter accedere alle semifinali. Nessuna possibilità d'appello dunque per Alcaro e Liomatic. Domenica stesso dictat per entrambe le sfide: chi vince continua il cammino in post season, chi perde torna a casa.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?