Salta al contenuto principale

Basket B dil. Piovono sanzioni sulla Viola dopo la gara 3 contro Virauto Catania

Basilicata

Dopo la sconfitta contro Catania in gara 3 e la conseguente eliminazione dai playoff, per i nero-arancio arrivano le sanzioni dalla Lega per il comportamento del pubblico nei confronti degli arbitri

Tempo di lettura: 
0 minuti 44 secondi

La gara 3 contro la Virauto Catania non è valsa alla Liomatic Viola solo l'eliminazione dai play off ma anche una sfilza di sanzioni. I provvedimenti disciplinari sono dovuti al comportamento del pubblico nei confronti degli arbitri, il sig. Andrea Mambretti di Lurago D’Erba (CO) e il sig. Saverio Barone di Brescia. Quattro turni di squalifica di squalifica al PalaCalafiore per invasione di campo di alcuni tifosi e aggressione al primo arbitro Mambretti. E non è andata meglio alla società, a cui sono state inflitte delle ammende per un totale di 1350 euro. Le motivazioni vanno dal non aver assicurato l’ordine pubblico sul campo di gioco, alle offese, sputi e colpi ricevuti dagli arbitri da parte del pubblico e infine all' invasione di campo di un tifoso che ha afferrato il primo arbitro il sig. Mambretti. Mano pesante dunque sulla società Viola che sembra intenzionata a presentare subito ricorso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?