Salta al contenuto principale

Giffone, tre giovani in manette
per un furto di bestiame

Basilicata

Tempo di lettura: 
0 minuti 33 secondi

GIFFONE - I carabinieri hanno arrestato a Cinquefrondi tre giovani, M.M., di 26 anni, S.D., di 21, e P.R., di 18, con l’accusa di essere i responsabili di un furto di bestiame avvenuto l’8 aprile scorso a Giffone. I tre giovani erano già stati identificati subito dopo il furto di bestiame e segnalati all’autorità giudiziaria come possibili responsabili del furto di bestiame. I carabinieri hanno poi presentato un’informativa di reato in base alla quale la Procura della Repubblica di Palmi ha chiesto ed ottenuto dal gip l’emissione di ordinanze di custodia cautelare a carico dei tre giovani. Nei loro confronti il gip ha disposto gli arresti domiciliari.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?