Salta al contenuto principale

Mare pulito: in Calabria
quattro Bandiere Blu

Basilicata

Sono Marina di Cariati (Cosenza); Cirò Marina-Punta Alice (Crotone); Roccella Jonica, Marina di Gioiosa Jonica (Reggio Calabria). La soddisfazione del sindaco di Cariati

Tempo di lettura: 
1 minuto 18 secondi

Ecco la mappa del mare doc in Calabria secondo l’assegnazione delle Bandiere Blu edizione 2010 (in totale 117 sventola in comuni italiani) da parte della Fee (la Fondazione per l’educazione ambientale). In Calabria il riconoscimento è andato a Cariati-Marina di Cariati (Cosenza); Cirò Marina-Punta Alice (Crotone); Roccella Jonica, Marina di Gioiosa Jonica (Reggio Calabria).
«Quello di oggi è un risultato importante per Cariati, per il territorio e per la provincia di Cosenza. La conferma della Bandiera Blu per le nostre spiagge, anche per il 2010, è certamente un traguardo del quale andare tutti orgogliosi». Lo ha detto il sindaco di Cariati, Filippo Sero. «E' un risultato – ha aggiunto Sero – di tutta la comunità e di tutti i cariatesi e tutti insieme dobbiamo non soltanto andarne fieri ma difenderlo e tutelarlo, con i nostri comportamenti quotidiani. Ringrazio quanti, direttamente ed indirettamente, a qualsiasi titolo, hanno contribuito a questo riconoscimento prestigioso e rigoroso, che segue ad analisi, valutazioni e verifiche puntuali e documentate. In vista dell’estate ci apprestiamo nuovamente ad accogliere al meglio i nostri ospiti, certi della responsabilità e dell’impegno che la Bandiera Blu impone, in tema di rispetto dell’ambiente, tanto agli amministratori quanto aglio operatori turistici ed ai semplici cittadini. Siamo soddisfatti per la consapevolezza che, in questi mesi, ha caratterizzato sia l’attività dei diversi uffici comunali coinvolti sia l’entusiasmo dei cittadini e di quanti hanno potuto toccare con mano, nella passata stagione estiva, i sensibili incrementi che l’attribuzione della Bandiera Blu determina». «Con lo sguardo rivolto al futuro – ha concluso Sero – ci sentiamo già impegnati per la Bandiera Blu 2011».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?