Salta al contenuto principale

Reggio: due arresti per armi, forse
stavano per compiere una rapina

Basilicata

Forse erano pronti a colpire i due malviventi arrestati per possesso di armi

Tempo di lettura: 
0 minuti 31 secondi

Due uomini sono stati arrestati dalla polizia, a Reggio Calabria, dopo essere stati trovati in possesso di una pistola calibro 9 con la matricola cancellata. I due, al momento del fermo, indossavano guanti in lattice e cappellini il che fa supporre agli investigatori che stessero per compiere una rapina. Al momento, però, il reato contestato è quello relativo al possesso dell’arma. Nel corso della successiva perquisizione a casa dei due, già noti alle forze dell’ordine, gli agenti della sezione volanti della Questura hanno trovato due pistole giocattolo perfette riproduzioni di una semiautomatica cal. 9 e di un revolver di grosso calibro, entrambe prive del tappo rosso.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?