Salta al contenuto principale

S. Lorenzo del Vallo: ruba dalla cassaforte
dell'ex moglie, denunciato

Basilicata

Un gesto compiuto forse per pareggiare i conti della sua separazione dalla moglie

Tempo di lettura: 
0 minuti 51 secondi

E' accaduto a San Lorenzo del Vallo, centro del Cosentino. L’ex-marito approfittando della momentanea assenza della moglie dalla casa coniugale, si sarebbe introdotto all’interno dell'appartamento con l’intento, probabilmente, di “pareggiare i conti” legati alla separazione in atto tra i due.
L'uomo armato di arnesi da scasso è entrato nella camera da letto e si è appropriato di una cassaforte a muro dove all’interno erano custoditi i gioielli della donna. L'ex marito è poi fuggito con i preziosi prima che la donna rientrasse in casa. Una volta rientrata, la moglie, resasi che la sua abitazione era stata presa di mira da rapinatori, ha avvertito i carabinieri che hanno avviato immediatamente le indagini. Tutti gli indizi sono confluiti verso l’ex-marito che è stato rintracciato dai militari con il suo bagaglio di arnesi da scasso, cassaforte forzata e preziosi per un valore di circa 4.000 euro.
I militari hanno recuperato la refurtiva e l’uomo è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Castrovillari per esercizio arbitrario delle proprie ragioni con violenza sulle cose.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?