Salta al contenuto principale

Crotone, lavoratori Datel protestano
domani in prefettura

Basilicata

Il disagio dei lavoratori della Datel di Crotone sarà portato in piazza domani, alle ore 10, davanti alla Prefettura

Tempo di lettura: 
0 minuti 43 secondi

I lavoratori della Datel di Crotone manifesteranno domani davanti alla Prefettura. A renderlo noto è il segretario generale della Uil crotonese, Domenico Tomaino (in foto). «Il ricatto morale operato dal ragionier Abramo - scrive – nei confronti dei nostri ragazzi che lavorano alla Datel, e che avevo denunciato per tempo, avrebbe dovuto suscitare l’indignazione della classe politica locale: deputati, senatori, gli allegri consiglieri regionali neo eletti e quelli di lungo corso,i consiglieri comunali e provinciali, ed invece nulla. Abbiamo sentito il più assordante silenzio».
Secondo Tomaino «sarebbe bastato reagire alle dichiarazioni, almeno chiedendo spiegazioni di merito; almeno tentando di informarsi sulla vicenda ed invece nada de nada. Adesso i ragazzi, vista l’esattezza delle questioni che venivano poste, stanno reagendo e, domani, alle ore 10, davanti alla Prefettura, manifesteranno il loro disagio e le preoccupazioni, ingenerate soprattutto dopo l’invio delle lettere di trasferimento a Cosenza».

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?