Salta al contenuto principale

Serie B. Reggina e Crotone a tre giornate
dalla fine del campionato

Basilicata

Con il campionato alle battute finali la Reggina tenta di tirarsi fuori dalla zona retrocessione mentre il Crotone corre verso i play off. Sabato e domenica due partite fondamentali

Tempo di lettura: 
1 minuto 20 secondi

Ultime e decisive gare di quasta stagione di Serie B. Per Reggina e Crotone sabato e domenica più che due partite un crocevia da cui si potrebbe quasi definitivamente decidere la direzione che prenderanno i due club alla fine della regular season. La Reggina, dopo aver compromesso il suo percorso con le ultime due sconfitte consecutive contro Ascoli e Triestina, si gioca molte delle sue possibilità di salvezza contro il Gallipoli, penultimo in classifica e ormai con un piede in Lega Pro, grazie anche alla sconfitta casalinga subita sabato scorso contro il Crotone. In vista di di questa partita valida per la diciannovesima giornta del girone di ritorno la formazione amaranto si è allenata anche ieri, disputando una partita di collaudo, ed oggi continuerà la preparazione con un allenamento a porte chiuse. Mister Breda per sabato dovrebbe recuperare Brienza e forse Vigiani, mentre tornano certamente disponibili Valdez e Tedesco. Dovrebbe esserlo anche Vigiani che si sta sottoponendo anche a terapia, per sabato dovrebbe essere pronto. A dirigere Reggina – Gallipoli, di scena alle ore 15.30 allo stadio "Granillo", l'arbitro Baracani di Firenze.
Tutta un'altra musica sulla sponda crotonese dove più che i play off i tifosi già sognano la storica promozione in serie A. Per la gara casalinga contro il Mantova di mister Serena, Lerda sta sottoponendo i suoi ad un'intensa preparazione sia atletica che tattica. Grillo, Mazzarani e Viviani, dopo aver svolto martedì un lavoro differenziato, ieri hanno regolarmente lavorato con il gruppo, solo Cutolo si è allenato ancora a parte. A dirigere il match interno contro il Mantova, posticipato a domenica 16 maggio alle ore 15.00, il signor Peruzzo di Schio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?