Salta al contenuto principale

Expo Shangai 2010, la Regione Calabria in vetrina

Basilicata

E' la volta della Calabria al padiglione italiano dell’Expo di Shanghai in Cina

Tempo di lettura: 
1 minuto 36 secondi

Da oggi e fino al 31 maggio sarà la Calabria ad occupare gli spazi al secondo piano del padiglione italiano, dedicati alle regioni italiane, ed inaugurato dalla Basilicata. L’inaugurazione dello spazio della Regione Calabria è avvenuta stamattina nel padiglione italiano, con il taglio del nastro da parte dell’assessore alle Attività Produttive della Regine Calabria, Stefano Caridi alla presenza del commissario generale italiano all’Expo cinese Beniamino Quintieri, del Console Generale Massimo Roscigno e del direttore Ice Shanghai, Maurizio Forte.
Nella vetrina messa a disposizione dal padiglione italiano, la Regione Calabria promuoverà la propria offerta turistica e il proprio patrimonio artistico e culturale, accanto ad altri aspetti più peculiari e forse meno conosciuti dal grande pubblico. La Calabria si presenta, infatti, a Shanghai nella veste di 'Regione Porto', con l’intento di evidenziare la propria posizione strategica di porto naturale per le merci provenienti dall’area Sud Est asiatico e dirette verso l’Europa.
Una carrellata di appuntamenti esclusivi guiderà gli ospiti del padiglione italiano attraverso i tanti volti della Calabria, raccontandola attraverso storie di successo, eccellenze e progetti innovativi.
Il 17 maggio una delegazione universitaria accoglierà alcuni rappresentanti delle più prestigiose università cinesi per dare il via ad un seminario operativo sulla creazione di programmi di cooperazione e relazioni internazionali. Il 18 maggio nello spazio calabrese ci sarà un tavolo di lavoro sui temi dell’alimentazione e, in particolare, sulla dieta mediterranea, quale volano di sviluppo per le regioni del Mezzogiorno d’Italia.
Sempre il 18 maggio, la cultura gastronomica della Calabria sarà protagonista di una cena di gala, a cura di Francesco Mazzei, chef calabrese con all’attivo importanti esperienze in ristoranti.
Altri eventi di rilievo saranno la sfilata della collezione di abiti di alta moda dello stilista calabrese Anton Giulio Grande, le cui creazioni vestono diverse star del panorama dello spettacolo italiano, oltre all’esposizione di gioielli dell’arte orafa calabrese, a cura del CoSeR Calabria. Entrambi gli appuntamenti sono previsti per lunedì 24 maggio.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?