Salta al contenuto principale

2ª Divisione. L'imprenditoria locale scende in campo per l'Fc Catanzaro

Basilicata

L’assessore regionale Tallini, rende nota la proposta di alcuni esponenti dell'imprenditoria cittadina per rilevare l’FC Catanzaro. Gli imprenditori Noto e Colosimo insieme a Speziali e Gatto, pronti

Tempo di lettura: 
1 minuto 20 secondi

Dopo mesi di travaglio sembra finalmemte essere vicina ad una soluzione la crisi societaria dell'Fc Catanzaro. Una soluzione tutta interna alle mura del capoluogo visto che, secondo quanto dichiarato dall’assessore regionale al Personale Domenico Tallini, «emerge una concreta e seria possibilità che a rilevare l’FC Catanzaro e, dunque, la squadra di calcio della città, sia – forse per la prima volta da molti decenni – l'imprenditoria cittadina». La proprosta che potrebbe sbloccare definitivamente la situazione della giallorossa è arrivata proprio dai gruppi imprenditoriali locali del settore della distribuzione e dell’alimentare Noto e Colosimo che si dicono disponibili a rilevare la società assieme agli altri due gruppi imprenditoriali leader della città, Speziali e Gatto, attraverso una sottoscrizione del 25% ciascuno del pacchetto societario. Quanto alla situazione debitoria la proposta Noto – Colosimo prevede che i quattro nuovi azionisti si accollino il 50% dei debiti, mentre il restante 50% dovrà essere coperto dalle altre forze economiche e sociali della città. «Non sfugge a nessuno – ha concluso Tallini – che si tratta di un’occasione storica per la città. Da un lato, infatti, ciò consentirebbe di uscire dalla crisi mentre dall’altro permetterebbe di mettere sul tappeto un piano triennale che, anche con l’aiuto delle istituzioni, potrebbe seriemente rilanciare le ambizioni calcistiche di Catanzaro, rinverdendo i fasti del passato. La disponibilità del presidente Scopelliti di sostenere il processo di rilancio del club giallorosso, e che si aggiunge a quelli di Comune e Provincia, ci rende ulteriormente ottimisti sulla soluzione della crisi». Ora non resta che attendere i prossimi giorni, quando i gruppi Speziali e Gatto faranno conoscere le loro valutazioni sulla proposta Noto – Colosimo.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?