Salta al contenuto principale

Non mandano i figli a scuole
otto genitori denunciati nel Cosentino

Basilicata

I controlli hanno portato, a Spezzano Albanese, alla denuncia di otto genitori, quasi tutti quarantenni

Tempo di lettura: 
0 minuti 27 secondi

I Carabinieri, con l’ormai prossima conclusione dell’anno scolastico, hanno effettuato dei controlli presso gli istituti scolastici della Valle dell’Esaro, per arginare il fenomeno della dispersione scolastica riguardo alla scuola dell’obbligo. Dopo aver effettuato alcuni controlli a Spezzano Albanese, nel Cosentino, i carabinieri hanno denunciato otto genitori, quasi tutti quarantenni.
Sebbene avessero provveduto ad iscrivere regolarmente i loro figli minori alla scuola dell’obbligo, li avrebbero però poi fatti assentare in modo continuo. I genitori sono stati denunciati alla Procura di Castrovillari per inosservanza dell’obbligo dell’istruzione scolastica.

Ti sei ricordato di condividerlo con i tuoi amici?